Author: Anna

Prem Rawat in Mazara del Vallo on May 27  2011, during the Week of Peace and Solidarity. On the occasion of an initiative promoted by the Municipality of Mazara del Vallo, which  involves the city's students on the topics of peace and humanitarian activities through the "Prize for Peace-The Prem Rawat Foundation”, the Mayor  Hon. Nicolò Cristaldi organizes, in collaboration with TPRF and  Associazione Percorsi, the Week of Peace and Solidarity from May 23 to 28. The week will feature exhibitions, projections and many other initiatives to promote the theme of the event, which will be especially focused on TPRF activities and...

The City of Mazara del Vallo, in collaboration with "The Prem Rawat Foundation" and the Associazione Percorsi , promotes the 1st CONTEST "PRIZE FOR PEACE" on the theme  "Peace: Humanity Heritage and  Human Right. Propose a project for a humanitarian initiative able to begin to build in your city a real Land of Peace. " For all the details: Concorso per le scuole (in Italian only)...

"A Message of Peace" contains reflections and significant steps taken by the speeches of Prem Rawat. On the occasion of the International Day of Peace 2010, on September 21st, the United Nations included the video "A Message of Peace" as part of the United Nations International Day of Peace Global's broadcast. Television broadcasting satellite will be visible with Italian translation: THE NEW TV - SKY Channel 942 - Saturday, September 25 at 21:30 (Satellite hotbirth 13 East Frequency 14411 Polarization Horizontal FEC - 3/4 Symbol rates 27,500) To visit the page that the Basilicata Region dedicated to this event (only in Italian)...

Sorry, this entry is only available in Italian....

Prem Rawat ha ricevuto il titolo di “Ambasciatore di Pace" della Regione Basilicata, dopo aver parlato davanti a un pubblico illustre in un evento tenuto a Potenza il 3 luglio 2009.

Prem Rawat ha risposto all' invito dal presidente della Giunta regionale della Basilicata, on. Vito De Filippo ed è stato ricevuto dal senatore a vita Emilio Colombo, già presidente del Parlamento Europeo e già Primo Ministro della Repubblica Italiana.

Nella sua presentazione all’evento, dal titolo “Pace, Patrimonio dell’Uomo”, all’interno del Conservatorio Musicale dell’antica città di Potenza, il governatore De Filippo ha detto tra l’altro:

“In verità, siamo ansiosi di ascoltare il contributo illuminante che ci giungerà dal pensiero di Prem Rawat. Credo fermamente che nel profondo del nostro animo si trovino le fondamenta più solide che ci permetteranno di portare la pace. Questa sera sarà piantato un seme di grande importanza, che noi nutriremo e faremo crescere, perché questa nostra terra è una terra di pace.”

Il senatore Emilio Colombo ha salutato Prem Rawat dicendo:

“Il mio saluto è rivolto a lei, perché lei è veramente un portatore di pace. Potenza è solo uno dei luoghi in cui lei si ferma nel suo continuo viaggiare e spero che sia uno scenario favorevole.”

Poi, citando e parole del Sig. Rawat ha detto: “Se volete la pace, preparate la pace.”

Prem Rawat ha ringraziato il Governatore e il Presidente e ha detto tra l’altro che né la tecnologia né l’istruzione porteranno la pace, solo le persone potranno portare la pace.

Alludendo alla popolazione mondiale, ha aggiunto di avere non solo un milione, ma sette miliardi di ragioni perla pace.

“Dobbiamo imparare a stare insieme,” ha detto, “e ciò può solo accadere se ne vediamo la necessità.”

Prem Rawat ha poi aggiunto:

“Volete fare qualcosa di veramente divertente? Lavorate per portare la pace sulla terra. Una candela accesa ne può acce

ndere mille. Per quanti di noi che siamo qui, se possiamo accrescere l’interesse verso la pace in questo mondo, succederà qualcosa di bellissimo.”

Dopo il conferimento di una targa in riconoscimento della sua opera come messaggero di pace, Prem Rawat è stato salutato da un lunghissimo applauso.

Tra gli illustri ospiti erano presenti Renato Cantore, caporedattore di TGR RAI Basilicata, i consiglieri regionali della Salute, dell’Industria, del Turismo, delle Infrastrutture e dei Trasporti, nonché importanti nomi dell’imprenditoria locale, studenti del Conservatorio di Musica, ospiti dell’oratore e molti ospiti provenienti da tutto il modno, fra cui Australia, Israele e Stati Uniti.

L’evento è stato trasmesso nei cinque giorni successivi da un canale TV locale, La Nuova TV.

[gallery link="file" order="DESC"]

Livorno, 28 maggio 2005 – Pala Algida:  Prem Rawat ha parlato in occasione dell’evento  “Diamo una possibilità alla Pace” di fronte a un pubblico di circa 3000 persone delle quali oltre 1200 lo ascoltavano per la prima volta. Dopo gli interventi di benvenuto del  giornalista Angelo Baiguera e dell’architetto Alessandro Biagioni a nome degli organizzatori dell’evento, la dott.ssa Giulia Regoli ha portato la propria  testimonianza sull’impatto che  l'incontro con Prem Rawat ha avuto nella sua vita. Prem Rawat, accolto da un caloroso applauso, ha presentato la  sua prospettiva sulla pace:  “Nel mondo, ognuno ha un'idea diversa su cosa sia la pace.  Per qualcuno...