Potenza Tag

Prem Rawat ha ricevuto il titolo di “Ambasciatore di Pace" della Regione Basilicata, dopo aver parlato davanti a un pubblico illustre in un evento tenuto a Potenza il 3 luglio 2009.

Prem Rawat ha risposto all' invito dal presidente della Giunta regionale della Basilicata, on. Vito De Filippo ed è stato ricevuto dal senatore a vita Emilio Colombo, già presidente del Parlamento Europeo e già Primo Ministro della Repubblica Italiana.

Nella sua presentazione all’evento, dal titolo “Pace, Patrimonio dell’Uomo”, all’interno del Conservatorio Musicale dell’antica città di Potenza, il governatore De Filippo ha detto tra l’altro:

“In verità, siamo ansiosi di ascoltare il contributo illuminante che ci giungerà dal pensiero di Prem Rawat. Credo fermamente che nel profondo del nostro animo si trovino le fondamenta più solide che ci permetteranno di portare la pace. Questa sera sarà piantato un seme di grande importanza, che noi nutriremo e faremo crescere, perché questa nostra terra è una terra di pace.”

Il senatore Emilio Colombo ha salutato Prem Rawat dicendo:

“Il mio saluto è rivolto a lei, perché lei è veramente un portatore di pace. Potenza è solo uno dei luoghi in cui lei si ferma nel suo continuo viaggiare e spero che sia uno scenario favorevole.”

Poi, citando e parole del Sig. Rawat ha detto: “Se volete la pace, preparate la pace.”

Prem Rawat ha ringraziato il Governatore e il Presidente e ha detto tra l’altro che né la tecnologia né l’istruzione porteranno la pace, solo le persone potranno portare la pace.

Alludendo alla popolazione mondiale, ha aggiunto di avere non solo un milione, ma sette miliardi di ragioni perla pace.

“Dobbiamo imparare a stare insieme,” ha detto, “e ciò può solo accadere se ne vediamo la necessità.”

Prem Rawat ha poi aggiunto:

“Volete fare qualcosa di veramente divertente? Lavorate per portare la pace sulla terra. Una candela accesa ne può acce

ndere mille. Per quanti di noi che siamo qui, se possiamo accrescere l’interesse verso la pace in questo mondo, succederà qualcosa di bellissimo.”

Dopo il conferimento di una targa in riconoscimento della sua opera come messaggero di pace, Prem Rawat è stato salutato da un lunghissimo applauso.

Tra gli illustri ospiti erano presenti Renato Cantore, caporedattore di TGR RAI Basilicata, i consiglieri regionali della Salute, dell’Industria, del Turismo, delle Infrastrutture e dei Trasporti, nonché importanti nomi dell’imprenditoria locale, studenti del Conservatorio di Musica, ospiti dell’oratore e molti ospiti provenienti da tutto il modno, fra cui Australia, Israele e Stati Uniti.

L’evento è stato trasmesso nei cinque giorni successivi da un canale TV locale, La Nuova TV.

[gallery link="file" order="DESC"]