Programma di Educazione alla Pace (PEP) Tag

L’Associazione “Percorsi Onlus”, il Presidente della Comunità per minori “Il Sorriso”, Gianluca Torrente, e l’Associazione “VitArte Scuola di Teatro”, con il Patrocinio del Ministero della Giustizia, della Città di Mazara del Vallo, della “The Prem Rawat Foundation” (TPRF) e sotto l’egida della Dichiarazione di Bruxelles “Pledge To Peace”, sono lieti di comunicare che il 16 settembre u.s. nella sede operativa della Comunità alloggio per minori “Il Sorriso” sita in via Vesuvio n.16 a Mazara del Vallo, hanno dato avvio, esclusivamente per gli ospiti della struttura, al corso gratuito denominato “Peace Education Program”(Programma di Educazione alla Pace - PEP), nel rispetto delle leggi...

ROMA – Ogni persona che entra in carcere rappresenta un fallimento della società, riscattare le persone che hanno fatto un errore e farle diventare parte produttiva è un successo della collettività. [...

Senatore Lomuti, il Ministro Bonafede e l’Ambasciatore di pace Prem Rawat al un convegno internazionale in Senato su la rieducazione del condannato per correggere la propensione alla antisocialità. Di seguito la nota integrale. [...

ROMA – Il Programma di educazione alla pace vuole riallenare le persone a vedere le cose positive in noi stessi. Tutto inizia da lì: quando siamo capaci di riconoscere il bene in noi è più facile vederlo negli altri”. Così all’agenzia Dire lo scrittore indiano Prem Rawat, intervistato nei giorni scorsi a margine della cerimonia di presentazione del Programma di educazione alla pace (Pep), da lui creato, a palazzo Giustiniani a Roma. [...

Roma, 25 settembre 2020 Senato della Repubblica, Palazzo Giustiniani, Sala Zuccari   Presentazione del Programma di Educazione alla Pace Il Programma di Educazione alla Pace è uno strumento che si propone di promuovere la cultura della pace come mezzo di riabilitazione degli individui, efficace anche in seno agli ambienti carcerari, in quanto capace di procurare cambiamenti positivi nel comportamento dei detenuti che lo hanno frequentato e di favorire la loro riabilitazione sociale ed individuale grazie alla possibilità di riflettere sul valore della vita, sulla dignità, sulla pace, sull’importanza di essere capaci di operare scelte consapevoli. Relatori: - Alfonso Bonafede, Ministro della Giustizia - Prem Rawat, Ambasciatore di...